Dieta da copertina??? No Grazie!

I primi giorni di ogni anno sono sempre caratterizzati da buoni propositi per il nuovo anno, timori ed aspettative personali di ogni genere a cui si aggiunge (nella maggior parte delle persone) un certo senso di colpa per gli eccessi alimentari delle appena trascorse festività.  Il senso di colpa porta spesso a cercare un rimedio rapido che dia l’illusione di cancellare con un colpo di spugna gli eventuali chili di troppo, e dirò di più magari perderne qualcuno in più per giocare di anticipo sulla Pasqua o sulla prova costume. Ed ecco che sembrano venire in aiuto diete lampo a zero sacrifici ( al massimo si tiene duro per qualche giorno) propagandate sulle copertine delle riviste in edicola o sui social network, diete che infatti promettono di perdere diversi chili in pochi giorni ( “meno 2 kg e mezzo in 7 giorni” è un titolo che ho letto in una nota rivista uscita in edicola in questi giorni). Niente di più illusorio e sbagliato e se avete la pazienza di leggere ancora un po’ scoprirete perché.

Innanzitutto non esistono ahimè, diete che non comportino un piccolo sacrificio: sicuramente un piano alimentare deve essere strutturato in modo che la persona possa seguirlo con facilità senza vedere stravolta completamente la propria vita (parlo di diete elaborate da professionisti) ma per ottenere qualche risultato un pegno si deve pur pagare, ovvero la fatica di prendere un impegno per e con la propria salute e rinunciare alle proprie abitudini alimentari  ma attenzione, SOLO A QUELLE SBAGLIATE!

Inoltre la promessa di un calo ponderale consistente in un arco temporale di pochi giorni può essere illusorio e  pericoloso. Illusorio perché, sempre che uno riesca a vedere l’ago della bilancia calare così tanto in poco tempo, quei chili persi non sono quasi mai grasso in eccesso ma liquidi e badate bene, se non si tratta di liquidi in eccesso ci stiamo disidratando molto ed il nostro organismo provvederà a ripristinare la quota idrica perduta e l’ago della bilancia presto salirà di nuovo. Inoltre una “dieta” lampo non insegna nulla su come nutrirsi correttamente ed il nostro peso subirà nella vita un costante e non salutare saliscendi. Infine diete di questo tipo sono pericolose in quanto spesso risultano fortemente sbilanciate in nutrienti e in calorie causando potenzialmente danni alla salute e non dimentichiamo che ogni piano alimentare dovrebbe essere personalizzato  ed elaborato dal professionista al termine di un’accurata valutazione della composizione corporea della persona, del suo stato nutrizionale, del sesso, dell’età, dello stato di salute, dell’eventuale assunzione di farmaci ecc.

Pertanto, se volete buttare giù i chili di troppo, se pensate di aver ecceduto e non sapete come riprendere in mano le corrette abitudini alimentari, se il vostro peso è perfetto ma nell’elenco dei propositi del nuovo anno avete messo la vostra Salute  evitate il fai-da-te  o le “diete da copertina” ma esigete per voi un piano alimentare personalizzato elaborato da un nutrizionista qualificato.

La professionalità del nutrizionista insieme alla costanza della persona ed il tempo daranno risultati veri e duraturi!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Blog e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...